VERCOS, ma che freddo fa?

L’azienda Dal 1979, Vercos S.r.l. opera nel settore della prefabbricazione per la conservazione del freddo, e della prefabbricazione civile, maturando e completandosi negli anni successivi per adeguarsi alle crescenti necessità di mercato. Il continuo contatto con le maggiori realtà commerciali ed industriali, sia nella Grande Distribuzione che nel settore agro-industriale, è stato uno stimolo costante affinché Vercos si muovesse verso una nuova dimensione industriale: la progettazione e la realizzazione di strutture complesse, come possono essere i punti vendita della Grande distribuzione, o gli stabilimenti di produzione dell’industria alimentare. La parte fondamentale dell’attuale offerta a catalogo è rappresentata da pannelli, porte e celle frigorifere. La ricerca costante di sistemi innovativi, la costruzione di impianti a norma, in un contesto di procedure certificate, e l’elevato grado di soddisfazione delle esigenze dei clienti, sono i principali obiettivi Vercos. Per questa ragione è stato sviluppato uno standard interno a garanzia dell’intero ciclo di realizzazione di un prodotto, seguito e sviluppato dallo staff Vercos: ·         individuazione delle problematiche; ·         valutazione tecnica; ·         progettazione, calcolo e dimensionamento; ·         produzione; ·         Installazione ed avviamento Proprio in ragione del presidio diretto di tutte le fasi del ciclo realizzativo, le forniture Vercos sono tali da consentire un veloce ed affidabile montaggio, garantendo nel contempo qualità ed economicità. Vercos progetta, costruisce e fornisce “chiavi in mano” impianti per ogni branca del settore agro-industriale: salumifici e prosciuttifici, macelli e lavorazione carni, caseifici e lavorazione latte, lavorazione pesce, frutta e verdura, nella Grande Distribuzione e per l’industria alimentare.   Esigenze Vercos ed affidamento del progetto Il punto di forza di Vercos è da sempre la capacità di fornire un prodotto su misura, in grado di soddisfare le esigenze più svariate della propria clientela. Quindi, la produzione strutturata in tale senso non è mai in serie, ma sempre diversa e comporta vari problemi sia di costificazione che di gestione del magazzino. Lo strumento utilizzato per risolverli è stato il configuratore di prodotto, che permette di creare il nuovo articolo, dandone immediatamente l’esatta costificazione ed il quantitativo di materiali necessari alla realizzazione. Per la complessità del prodotto fornito, che va dalla produzione all’installazione in cantiere, si è reso necessario gestire l’ordine in una logica di commessa che permette di monitorare lo stato di avanzamento dei lavori e la resa finale. La ipotesi di affidarsi al Gruppo Four Bytes come fornitore della soluzione è nata da un suggerimento in tal senso offerto da un consulente professionale che aveva già avuto modo di valutare la qualità del prodotto e del servizio, resi in un altro contesto. Durante gli incontri conoscitivi, Four Bytes ha confermato di essere un fornitore credibile. Il sistema  Vercos Il progetto e l’implementazione del sistema informativo Vercos hanno richiesto una serie di interventi custom sulla dotazione funzionale del configuratore di prodotto, in particolare, in ragione del fatto che l’azione del configuratore interviene, in Vercos, a valle della preventivazione originaria realizzata dall’ufficio commerciale. L’ufficio tecnico ha quindi funzioni di ratifica e/o di modifica del preventivo, attraverso, anche, lo strumento del configuratore. E’ solo dopo questo passaggio che si generano gli input di produzione. Oltre a ciò, Vercos ha alcune esigenze topiche legate a: ·         la gestione in magazzino di più unità di misura, come spesso accade alle aziende manifatturiere che gestiscono in prima persona tutto il processo di realizzazione dei prodotti; ·         la costificazione dei prodotti, ottenuta, in questo caso, attraverso una puntuale definizione del costo sulla distinta base; ·         la “ricostruzione” del processo produttivo, per definire gli scarichi di magazzino, mantenendo un aggiornamento puntuale sia per gli adempimenti fiscali, sia per il controllo delle scorte ottimali, necessarie per la produzione programmata. Rimangono in sospeso, anche nel rispetto di una serie di consuetudini procedurali, la gestione dei listini, ancora off-line, che dovrà essere logicamente collegata al dimensionamento dei prodotti (misure), e la creazione delle matricole dei prodotti, in un’ottica di completa integrazione dei servizi di installazione e di post-vendita. Vercos dimostra una notevole attenzione agli aspetti di natura finanziaria e, più in specifico, alla gestione del denaro d’azienda, avendo deciso d’inserire nel proprio sistema informativo, il modulo di tesoreria di Target Cross   Valutazioni e prospettive In Vercos, che attribuisce un valore rilevante al proprio sistema informativo, l’esperienza condotta con Four Bytes e Target Cross, in presenza di un costante rapporto critico e alla coscienza che il progetto richiede continui affinamenti che deriveranno dalle necessità che gli utenti, operativi e/o strategici richiederanno, sta dando i suoi frutti. Uno degli eventuali upgrade del sistema potrebbe consistere nella introduzione del modulo per la rilevazione e raccolta dei dati di produzione –R.A.P.- che consentirebbe una quantificazione e valorizzazione dei tempi di produzione non più sulla base dell’esperienza pregressa e, quindi, su valori medi ma su quella dei dati e dei costi contingenti. PARTNER: FOUR BYTES S.r.l.

Informazioni Generali

Cliente
VERCOS S.R.L.
Sito Internet
https://www.vercos.it/
Indirizzo Cliente
Via Kennedy, 82/A – 42035 Castelnovo ne’ Monti (RE)
Profilo Cliente
Progettazione e costruzione porte e celle frigorifere

Referente


Condividi questa pagina sui social

Cliente:

VERCOS S.R.L.

 Via Kennedy, 82/A – 42035 Castelnovo ne’ Monti (RE)

  Azienda:

Settore Merceologico:

Industria manifatturiera

  Software Utilizzati:

  1. Target Cross