Slide Slide

Ultime News dalle Aziende ICT

Le ultime News inserite dalle nostre Aziende ICT: News, Eventi, Corsi, Podcast, Jobs, etc.

  • L’industry 4.0 sta rivoluzionando il modo di pensare l’industria. Si passa dalle imprese tradizionali alle Smart Factory, delle aziende che coniugano i layout produttivi già esistenti con strumenti e impianti altamente integrati, interconnessi e digitalizzati. Per agevolare la transizione sono e saranno fondamentali gli incentivi fiscali statali, una serie di iniziative e bonus destinati alle imprese per gli investimenti IT. TeamSystem, nella ricerca scaricabile di Kantar, ha voluto approfondire il tema dell’Industria 4.0 in relazione al Piano di transizione 4.0. I dati, racchiusi nell’infografica “Industria 4.0, bonus fiscali cruciali per fatturato e digitalizzazione”, rappresentano le esigenze, le opportunità e le possibili criticità del creare una “fabbrica intelligente” grazie agli incentivi fiscali. L’83% del campione intervistato, infatti, ha usufruito degli incentivi fiscali – ritenuti indispensabili dal 19% delle aziende intervistate – per automatizzare o digitalizzare i processi. Questi hanno generato un impatto positivo sul fatturato (+56%) per un’azienda su due, grazie all’aumento degli ordini ricevuti, della liquidità disponibile e alla riduzione del carico fiscale. Scopri di più: https://www.teamsystem.com/magazine/industry-40/industry-4-0-limpatto-degli-incentivi-fiscali-e-opportunita-per-le-aziende/?fbclid=IwAR08SPX3ReRbuoZJoCbpBRlHNUw2sMAe7aQr_XKwy_wUtlh3kc1lGR2tO0E
  • Come organizzare al meglio tutti i flussi informativi della tua azienda grazie a TeamSystem Enterprise DMS. Martedì 13 Dicembre  Ore 10:00-11:00 A chi si rivolge A tutte le aziende che vogliono continuare il percorso di trasformazione digitale con la dematerializzazione dei documenti. Programma Scenario di mercato Focus – live – sul prodotto Domande e risposte Obiettivo Al termine del webinar conoscerai come archiviare, ridurre i costi e dematerializzare tutti i documenti conservandoli nel tempo mantenendo intatto il loro valore fiscale e giuridico. Iscriviti qui: https://www.teamsystem.com/webinar-teamsystem-enterprise-dms-20221213
  • Il tuo prodotto o il tuo servizio funziona, lavori bene e dedichi anima e corpo alla tua impresa, ma nonostante i conti dicano che c’è dell’utile, non hai mai la liquidità quando ce ne è bisogno. È proprio così, vero? Dove sono andati a finire i miei soldi? Il tuo conto corrente è sempre sotto? La tua azienda soffre di mancanza di liquidità? Se sei un imprenditore, sicuramente ti sarai fatto questa domanda diverse volte. Per calcolare il tuo fabbisogno aziendale puoi rivolgerti a chi se ne intende di controllo di gestione: i manager di R&S Consulting Attenzione che, con il controllo di gestione , se applicherai i giusti metodi e sarai costante avrai sicuramente un miglioramento della gestione economica e finanziaria poiché saprai in anticipo come muoverti economicamente e finanziariamente. 𝐓𝐫𝐚𝐬𝐟𝐨𝐫𝐦𝐚 𝐥𝐚 𝐭𝐮𝐚 𝐯𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐢𝐧 𝐨𝐛𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐫𝐞𝐭𝐢. www.rs-tm.com
  • Sede di lavoro: Venezia. La risorsa ricercata si occuperà dello sviluppo di software e della messa in servizio presso i clienti. Dovrà collaborare con team tecnologici interfunzionali per integrare le migliori soluzioni applicative. Saranno prese in considerazione preferibilmente le persone in possesso dei seguenti requisiti: Diploma o laurea ad indirizzo informatico Conoscenza almeno di uno dei linguaggi di programmazione Java, C#, C++, RPGIle o della programmazione ad oggetti Conoscenza dell’ SQL e della gestione di database relazionali Precedente esperienza, anche breve, maturata in analoga mansione Buone capacità analitiche Buone capacità di collaborazione in team Buona conoscenza della lingua inglese Completa il profilo la disponibilità ad effettuare sporadiche e brevi trasferte nazionali presso i clienti Costituiranno titoli preferenziali Pregressa esperienza su Oracle ADF e/o Oracle Form Conoscenza IDE JDeveloper Invia la tua candidatura qui : https://www.mcg-econ.it/lavora-con-noi/
  • Per rimanere competitivi, ridurre i costi e massimizzare sia le risorse che la marginalità, le aziende manifatturiere non devono perdere di vista un obiettivo: migliorare l’efficienza produttiva. Un traguardo che si misura e monitora facilmente grazie all’OEE. OEE: definizione e calcolo Con l’OEE, acronimo di Overall Equipment Effectiveness, si misura l’efficienza produttiva di una macchina o linea. È un valore che si compone di tre fattori e che si calcola facilmente. La formula è: OEE = Qualità x Disponibilità x Efficienza Il risultato che si ottiene è un numero, espresso tramite percentuale, che tiene conto delle tre aree in cui si verificano solitamente le maggiori perdite produttive. Il numero percentuale è un indice generale dell’efficienza dell’impianto. Per capire su quali aree serve intervenire invece è necessario calcolare prima i tre fattori della formula, ognuno dei quali permette di misurare uno specifico KPI del processo produttivo. Indicatore OEE: disponibilità, efficienza e qualità Il primo fattore è la disponibilità ovvero il rapporto tra il tempo effettivo di produzione e il tempo teorico pianificato per produrre. Guasti, tempi lunghi di setup o attrezzaggio sono alcuni elementi che impattano sull’efficientamento di questo fattore. Il secondo fattore è l’efficienza o produttività che si calcola con un rapporto tra la produzione effettiva e la produzione teorica, ovvero il target produttivo identificato. Riduzione della velocità e microfermate sono alcune cause che possono influire negativamente sull’efficienza. Infine, il terzo fattore è quello della qualità con cui si calcola il rapporto tra prodotti conformi sul numero totali di pezzi prodotti. Un numero elevato di scarti o un lotto con problemi possono impattare sulla qualità. Perché è importante calcolare l’OEE Conoscere l’OEE è importante per calcolare in modo preciso le performance produttive di una macchina e linea. Grazie a questi dati è così possibile intraprendere decisioni strategiche vincenti. Solo identificando le aree di criticità all’interno del processo si può incrementare la produttività, migliorare la qualità riducendo così sprechi produttivi e aumentare la velocità produttiva. Siccome la tempestività è un elemento chiave in manifattura, le aziende manifatturiere devono essere in grado di raccogliere questi dati in maniera automatica e in tempo reale. Le azioni correttive dovrebbero infatti essere prese mentre la produzione è ancora in corso. Monitorare l’OEE grazie a TeamSystem TeamSystem, grazie alle soluzioni dedicate all’Industria 4.0, come il suo software MES , sta accompagnando numerose realtà manifatturiere in questo percorso di consapevolezza e miglioramento. Il software MES in Cloud e Plug&Play rappresenta la soluzione ideale per le piccole e medie realtà manifatturiere che vogliamo implementare velocemente una soluzione per il monitoraggio dell’OEE e di partire così subito con un percorso di miglioramento continuo. TeamSystem è da sempre al fianco delle aziende e degli studi nei processi di innovazione digitale. Tutte le nostre soluzioni sono finanziabili e attraverso una partnership con SIDA Group, società di consulenza finanziaria, supportiamo i nostri clienti nei processi di richiesta di questi contributi.
  • La tua opportunità per iniziare un percorso aziendale verso l’innovazione e l’impresa intelligente. Scopri la metodologia vincente Contatttaci: marketing@h-t.it
  • Pensare al presente, senza programmare il futuro, è uno degli errori più gravi che un 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐢𝐭𝐨𝐫𝐞 possa fare. Soprattutto nelle piccole e medie imprese, molto spesso capita di concentrarsi sul quotidiano, sottovalutando l’idea di studiare una 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞𝐠𝐢𝐚 sul 𝐦𝐞𝐝𝐢𝐨 𝐞 𝐥𝐮𝐧𝐠𝐨 𝐭𝐞𝐫𝐦𝐢𝐧𝐞. Senza un’adeguata ed efficace pianificazione aziendale, non ci potrà mai essere una significativa 𝐜𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚𝐥𝐞. Questo perché, porsi degli 𝐨𝐛𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐜𝐢𝐬𝐢 e 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐫𝐞𝐭𝐢 per il prossimo futuro può avere un impatto positivo su tutti i livelli dell’organizzazione. Da una parte, favorisce e facilita il processo decisionale dell'imprenditore. Dall’altra, permette di sviluppare un efficiente 𝐬𝐢𝐬𝐭𝐞𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨𝐥𝐥𝐨 delle performance dell'impresa. E non solo. Pensare al futuro agevola anche la corretta gestione delle finanze, quella relativa alle risorse umane aziendali, oltre a mettere a disposizione all’azienda la capacità di adattarsi, 𝐢𝐧 𝐦𝐨𝐝𝐨 𝐜𝐚𝐦𝐚𝐥𝐞𝐨𝐧𝐭𝐢𝐜𝐨, ai cambiamenti repentini del mercato, che può essere garantito solo da approcci e azioni incentrati su velocità ed efficacia. Tutto questo in particolar modo in un periodo di forte incertezza e complessità come l’attuale. Perché l’obiettivo è sempre quello di rendere l’azienda stessa il “𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨”. Come diceva Darwin … Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento. www.rs-tm.com
  • Ogni processo di cambiamento comincia da alcune domande essenziali per poi ragionare sulle soluzioni e adottare interventi coordinati. Processi e procedure sono necessari ora più che mai per una corretta gestione aziendale, ma non sono il pane quotidiano di tutte le imprese, specie le più piccole. Non comprendere che l’attuale e il prossimo contesto non sia dei più sereni è scontato; più interessante è sostenere che è questo il momento per aggiornare il modo di fare impresa e per adeguarsi ai rapidi e repentini cambiamenti ricorrenti. Per chiunque, compresi molti imprenditori, la quotidiana ripetitività della propria attività, tra scadenze, difficoltà, norme e imprevisti porta a perdere di vista la gestione d’insieme della propria attività e a riproporsi affannosamente e senza il tempo per rispondere alcune domande essenziali: - come orientarsi nel caos derivante da eventi imprevedibili e incontrollabili? - come diventare un’azienda  sostenibile e di successo? - cosa fare per far sì che la mia azienda vada avanti anche senza/dopo di me? Ogni cambiamento, ogni crisi, ha qualcosa in comune: mette in discussione o addirittura elimina il motivo per cui un’azienda aveva successo. La storia ci porta alcuni esempi su come spesso alcuni modelli di business non possano durare nel tempo: Blockbuster (noleggio di videocassette), Nokia (cellulari), Kodak (pellicole fotografiche), Compaq (personal computer), alcune delle (ex) aziende di successo. C’è il bisogno e c’è l’urgenza di innovare. Mai come oggi è il necessario e pressante procedere senza indugi, ovviamente cautelandoci nel fare la cosa giusta prima ancora di farla bene. Guardiamo in faccia la realtà – anche se ci fa paura- ma reagiamo con positivismo e pragmatismo. Il realismo ci impone di adottare per il prossimo futuro un approccio di cautela, le variabili in gioco sono numerose, vincerà chi sbaglierà meno e chi si focalizzerà su diversi scenari. Giocoforza sarà fondamentale per il successo di un’attività (piccola o grande che sia) l’attività di pianificazione, programmazione e soprattutto controllo !!!
  • Per aiutare le Aziende nel processo di trasformazione verso l’Industria 4.0, il governo ha messo a disposizione degli incentivi. Nonostante ciò, sono ancora molte le aziende che in Italia non investono nella digitalizzazione e quelle che, pur facendolo, non riescono ad andare oltre ad un progetto pilota o ad avere un vero ritorno sull’investimento.   Spesso le Aziende si imbattono in alcuni problemi molto comuni. Ecco quali sono e come superarli con successo.   1. Sistemi di automazione industriale: coinvolgere tutte le persone nella scelta Quando si sceglie di adottare una nuova soluzione digitale, il primo passo da fare è quello di coinvolgere non solo i decisori aziendali ma anche gli utilizzatori finali.   Nel settore manifatturiero questo significa coinvolgere e creare un dialogo tra due reparti. Il primo è l’IT che si occupa ad esempio di analizzare le possibili problematiche legate all’implementazione di un nuovo software. L’altro protagonista, invece, è l’Operations che deve analizzare quale valore aggiunto deriva dall’implementazione della soluzione.   2. Lean manufacturing per non “digitalizzare gli errori” Talvolta le aziende pensano che l’adozione di una nuova soluzione possa rappresentare il rimedio a tutti i loro problemi. La digitalizzazione, però, non porta automaticamente ad un miglioramento.   Il digitale è infatti un abilitatore di nuovi processi. Se questi sono inefficienti, difficilmente la tecnologia potrà aiutare a superare queste criticità.   È quindi fondamentale rivedere prima i propri processi e poi digitalizzarli, per evitare quella che viene definita come “digitalizzazione degli sprechi”.   Quando si parla di manifattura, questo vuol dire rivedere i processi attraverso una lean manufacturing transformation.   3. Processo graduale: la tecnologia non cura di tutti i problemi La tecnologia da sola non è in grado di risolvere i problemi. Per questo non bisogna rischiare di sovrastimare o sottostimare un investimento.   Procedere con un’implementazione graduale della soluzione è solitamente il modo migliore per evitare di incorrere in questo errore.   4. Non perdere di vista i propri obiettivi Non bisogna correre il rischio di perdere il focus seguendo i trend tecnologici del mercato se non si è ancora raggiunto un adeguato sviluppo sia digitale che culturale.   Ad esempio, se non si sono mai misurate le performance produttive di una linea produttiva, il primo passo sarà quello di definire dei KPI base e iniziare a monitorarli. Con questi dati alla mano, sarà poi possibile intraprendere migliorie, aggiungere altri KPI e monitorare informazioni più complesse. Si potranno così implementare soluzioni che sfruttano le potenzialità dell’intelligenza artificiale e gli algoritmi predittivi.   5. Non solo digitalizzazione: serve un cambiamento culturale Prima ancora di investire in soluzioni digitali, è necessario intraprendere un cambiamento culturale. Mettere al centro le persone, coinvolgerle in un miglioramento continuo, avere un approccio proattivo alla risoluzione dei problemi, avere una visione di medio e lungo termine sono solo alcuni esempi.   Senza un cambio di mentalità, difficilmente si riuscirà a trarre il massimo valore da una soluzione digitale.   Le soluzioni di TeamSystem per l’Industria 4.0 TeamSystem è consapevole di queste sfide e dell’importanza della digitalizzazione del settore manifatturiero, per questo, grazie alle soluzioni per l’Industria 4.0 è accanto a numerose Aziende per accompagnarle in modo graduale e sostenibile nel proprio percorso di crescita e sviluppo di competenze e soluzioni digitali. Una trasformazione necessaria per diventare sempre più competitivi e raggiungere l’obiettivo finale: un’Industria 4.0 in cui tutto è connesso e monitorato per garantire un miglioramento continuo delle performance aziendali.   TeamSystem è da sempre al fianco delle aziende e degli studi nei processi di innovazione digitale. Tutte le nostre soluzioni sono finanziabili e attraverso una partnership con SIDA Group, società di consulenza finanziaria, supportiamo i nostri clienti nei processi di richiesta di questi contributi.  
  • Un imprenditore lungimirante si attornia di persone che hanno più conoscenze e competenze, che possano portare ”crescita e know-how ”in azienda. Ci si deve chiedere quali competenze sono oggi essenziali, come possono cambiare nel tempo e quali mancano adesso. E’ un percorso obbligato che presuppone una chiara visione d’insieme, intraprenderlo con noi sarà più semplice. Sei pronto a partire? Schiaccia il piede sull’acceleratore! Contattaci https://www.rs-tm.com  
  • 10 ANNI DI RETI MEETING NAZIONALE DI ASSORETIPMI Focus: "Reti, New economy, Innovazione & Networking" organizzato da ASSORETIPMI - ASSOCIAZIONE RETI DI IMPRESE PMI Roma, 1° Dicembre 2022 | Ore 10.45 - 16.30 Registrazione partecipanti: dalle ore 10.15 Auditorium Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense Via Ennio Quirino Visconti 8, Roma Il Grande Appuntamento Italiano per FARE RETE torna il 1° DICEMBRE, A ROMA! Partecipazione al Meeting gratuita previa iscrizione entro il 29 novembre salvo esaurimento posti. ● Una giornata per scoprire i nuovi trend e come evolve il modo di fare Impresa, Professione, sviluppare i Territori, il Lavoro, accedere alla Finanza, vivere e far vivere la trasformazione Energetica e Digitale alle PMI e MPMI e ai Professionisti di qualunque settore in modalità sostenibile, assistita e produttiva.   ► LA METAMORFOSI DEL MERCATO E' IN ATTO Economia collaborativa, inclusione, coesione, sostenibilità sociale per Imprese, Persone, Territori e Lavoro. Un nuovo mix evolve: quello delle Reti Miste tra Imprese, Professionisti, Startup, Imprese femminili, giovani, filiere corte, partenariati con Borghi e Comuni di rilancio territoriale.   ►18 INTERVENTI E SOLUZIONI SU: Finanza, Liquidità, Fintech, PNRR, AI, Digitale, Blockchain, Green Deal, Agrifood, Turismo, Economia Circolare, Comunità Energetiche, Export. Best practice di Reti innovative e i risultati raggiunti.   ►Presentazione Progetto Nazionale "FARE RETE PER LA DIGITAL TRANSFORMATION ITALIANA"   ► BUFFET E AMPIO SPAZIO DI OPEN NETWORKING tra i partecipanti per sviluppare relazioni concrete e partnership con chi crea innovazione e soluzioni per un futuro migliore.   ► LINK PROGRAMMA COMPLETO, SPEAKER E ISCRIZIONE:  https://www.retipmi.it/evento/1-dicembre-roma-reti-neweconomy-innovazione-networking Contatti diretti: Dr. Eugenio Ferrari +39 348 2610825 - D.ssa Monica Franco - +39 348 4525093    
  • Gamma-Pi Informatica ringrazia i numerosi partecipanti al webinar condotto da Gianmaria Borgonovo dal titolo Software selection: affidarsi a un consulente è meglio. Siete stati tanti ed il riscontro tramite social ed e-mail testimonia il Vostro gradimento, simbolo per noi di apprezzamento e gioia. Un caloroso ringraziamento da parte nostra va allo staff di ERPSelection, sempre professionale e a supporto dei propri collaboratori!
  • “Dietro ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa” (Peter Drucker) L’imprenditore è spesso un visionario che prende decisioni difficili nei momenti più delicati della vita della propria impresa. Dalla sua lungimiranza e dal suo coraggio dipendono le vite di molte persone. Decidiamo insieme, cresciamo insieme!! 𝐃𝐚𝐢 𝐮𝐧𝐚 𝐬𝐯𝐨𝐥𝐭𝐚 𝐝𝐞𝐟𝐢𝐧𝐢𝐭𝐢𝐯𝐚 𝐚𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐦𝐨𝐝𝐨 𝐝𝐢 𝐟𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐬𝐚 𝐒𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐓𝐄 Non siamo consulenti, ma operiamo sul campo realizzando gli obiettivi concordati “𝐋𝐚𝐯𝐨𝐫𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐢𝐧 𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚 𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚”
  • Gli anticorpi contro il fallimento "Strategia d'impresa" Una vecchia pubblicità Pirelli degli anni ’90 recitava “La potenza è nulla senza controllo”. Una verità più che mai adatta al mondo dell’impresa: un marchio forte e conosciuto, è nulla senza una buona pianificazione d’impresa. Perché le migliori imprese falliscono nonostante vantino marchi di tutto rispetto? Ogni volta che un grosso marchio chiude i battenti, spesso lasciando manager e dipendenti in strada, da un’analisi a posteriori è sempre tutto riconducibile a dubbie scelte aziendali. Una buona pianificazione della strategia d’impresa, degli investimenti e delle campagne di marketing e pubblicità immunizza le imprese dal fallimento garantendo loro di aderire ai nuovi mercati man mano che evolvono. Senza sorprese. Tutto questo vale anche per una PMI. Ricordati ➤ 𝐀𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐩𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐚 𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚 𝐩𝐮𝐨' "𝐧𝐚𝐬𝐜𝐨𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞" 𝐮𝐧 𝐠𝐫𝐚𝐧𝐝𝐞 𝐩𝐨𝐭𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐞
  • Rolling Forecast: da utilizzare o non da utilizzare? Innanzitutto è molto importante capire la differenza dei termini poiché molti usano ancora "budgeting", " planning " e " forecasting" come intercambiabili. Il “Forecast” descrive come sarà più probabile il futuro; gli scenari per casi più probabili, sia ottimistici che pessimistici (Most likely, Best case, Worst case). Il Budget 2022 approvato negli ultimi mesi del 2021 è ancora attendibile e sostenibile? Mancano solo 3 mesi alla chiusura dell’anno .... con tutte le sue variabili! Siamo pronti a mettere a rischio la capacità della nostra azienda di rispondere alle opportunità e alle minacce del mercato, soprattutto se la nostra azienda opera in un ambiente dinamico e volatile o viviamo in contesto economico “VUCA”? Il Rolling Forecast significa semplicemente che ogni mese o trimestre, un'azienda effettua previsioni economiche da quattro a sei trimestri o da dodici a diciotto mesi in anticipo (continuous forecasting). In questo modo, i manager – gli imprenditori possono avere una visione sia economico-finanziaria che operativa del futuro su base continuativa. Inoltre consente loro di valutare i passaggi successivi nell'esecuzione del loro “Plan”, comprendere meglio i fattori chiave e valutare meglio l'impatto che la situazione economica potrebbe avere sulle loro prospettive future. Queste “reviews” (revisioni) consentono ai manager e agli imprenditori di comprendere prima i problemi, le sfide e le tendenze e di migliorare il loro processo decisionale. In grandi aziende modernamente organizzate si utilizzano specifici tools di FP&A, ma in una piccola e media azienda è possibile tranquillamente utilizzare Excel nella fase di “Start”. E poi ……...sempre ...continuo miglioramento e innovazione. Piccoli sforzi fatti giorno dopo giorno, in modo mirato, portano realmente a raggiungere l'obiettivo finale.
  • Interpretare ed anticipare le esigenze dei propri clienti e l’evolvere dei propri mercati di riferimento, sono alla base del successo o meno di un’impresa. Per fare questo occorrono umiltà, competenza, consapevolezza dei propri mezzi e fiducia nei propri team aziendali. Aumenta le tue competenze, aiuta la tua impresa a crescere, con noi puoi! Con R&S Consulting, dopo un primo incontro conoscitivo, potrai scegliere di farti affiancare da professionisti in grado di trasmetterti strumenti e conoscenze tali da poter governare al meglio la tua azienda. Dai una scossa definitiva al tuo modo di fare impresa! Fai il salto verso un approccio manageriale della tua azienda! E ricorda sempre “𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐩𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐚 𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚 𝐩𝐮ò 𝐧𝐚𝐬𝐜𝐨𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧 𝐠𝐫𝐚𝐧𝐝𝐞 𝐩𝐨𝐭𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐞
  • Per partecipare al webinar clicca su REGISTRA MHS Consulting, azienda del gruppo MCG è lieta di invitarti ad un approfondimento sulla piattaforma di Intelligent Planning Board. Potrai conoscere l’architettura e le evoluzioni funzionali dell’ultima versione di Board e gli impatti positivi sui processi aziendali coperti, grazie anche all’utilizzo del cloud. Il webinar si completerà con una dimostrazione e una sessione per domande e risposte. Agenda del webinar:   Ore 11.00 – Benvenuto da parte di MHS Consulting Ore 11.10 – Board Intelligent Planning Platform Architettura della piattaforma Processi aziendali coperti Innovazione tecnologica (Board 12, Board Cloud) Ore 11.40 – Demo e a seguire sessione Q&A Per partecipare al webinar clicca su REGISTRA Per informazioni scrivere a mrk@mhsconsulting.it
  • La soluzione per dare valore alle informazioni e digitalizzare i processi, a supporto di una gestione strategica del personale è TeamSystem HR. Mercoledì 16 Novembre Ore 10:00-11:00 A chi si rivolge? Ad aziende di tutte le dimensioni che siano interessate a gestire l’intero processo di selezione del personale in un’unica applicazione user friendly attraverso le migliori tecnologie digitali e con l’uso dell’intelligenza artificiale. Programma Sarà l’occasione per conoscere gli ambiti e i vantaggi della nuova soluzione TeamSystem HR All-in-One, un’unica proposta applicativa dal vasto perimetro funzionale e dalla logica data driven. Obiettivi Accompagnare le aziende nella loro trasformazione digitale mettendo a disposizione in un solo portale tutte le funzionalità per l’amministrazione del personale, il suo sviluppo, la sua formazione e la sicurezza sul luogo di lavoro.
  • I risultati della Ricerca condotta dall’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione della School of Management del Politecnico di Milano La Digitalizzazione dei processi è uno strumento fondamentale a disposizione delle imprese del nostro Paese in termini di competitività e non significa puramente dematerializzare la carta, ma impostare una profonda revisione delle organizzazioni e del modo di lavorare alla luce delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie. La Ricerca degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con TeamSystem, misura il grado di digitalizzazione delle imprese e ne identifica i benefici. Indice: Il grado di digitalizzazione delle imprese Gli investimenti La Fatturazione Elettronica B2B Le priorità di investimento future delle imprese Scarica la guida: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/guida-trasformazione-digitale/
  • Gli scenari competitivi sono stati oggetto di un profondo cambiamento negli ultimi anni e questo ha modificato il modo in cui le aziende approcciano il mercato e la propria clientela. Le strategie di vendita sono diventate sempre più allargate e multicanale: concentrazione e selettività di business sono state sostituite da approccio allargato e multimedialità. Questo richiede nuove competenze, nuove tecnologie, un modo di vedere e di vivere i tempi di mercato in modo molto più tecnico e professionale. Questo White Paper si propone quindi di fornire spunti di riflessione metodologici e pratici per capire quello che succede e per attrezzarsi a gestirlo al meglio, cogliendo le opportunità che il mondo virtuale offre in aggiunta e a supporto del contesto reale. Come costruire una strategia complessiva multimediale Le opportunità offerte dal web e quali obiettivi e strategie di e-Business sviluppare La comunicazione nel mondo virtuale e i collegamenti con i canali di vendita fisica Come agire e muoversi sul web: le competenze, le attività, l’aspetto organizzativo del pre-sale, della vendita e del post-vendita All’interno dei white paper troverete anche video pillole sull’argomento e registrazioni di webinar realizzati con esperti del settore. Scarica il white paper: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/white-paper-e-business-sales-strategy/
  • Da una cultura amministrativa ad un cultura di business, è questo il vero passaggio chiave che contraddistingue il cambiamento di ruolo del CFO. Le aziende hanno sempre più bisogno di figure che governino il percorso di crescita non solo in termini economici ma anche di sostenibilità nel tempo del valore. Questo è possibile solo nella misura in cui il CFO diventi un attore del processo di programmazione e monitoraggio del performance a “tutto tondo” ovvero non solo dei classici kpi bilancistici ma dei drivers di valore che garantiscono un vantaggio competitivo sul lungo periodo.   In questo White Paper avremo modo di approfondire quali siano i “nuovi elementi” che caratterizzeranno l’evoluzione del ruolo del CFO affinché possa essere il garante di un percorso di crescita efficiente e competitivo.   Qual è il kit di strumenti che consentono di costruire un percorso razionale di valutazione delle opzioni strategiche in termini competitivi, di economicità e sostenibilità finanziaria Qual è il kit di dati ed informazioni interne ed esterne affinchè il management operativo possa effettuare le migliori scelte per incrementare l’efficacia dell’offerta e l’efficienza dei processi Come tenere in continua manutenzione il sistema di controllo aziendale attraverso lo sviluppo di nuovi processi e strumenti informativi Come sostenere il percorso di digitalizzazione del sistema informativo e del sistema di “comunicazione” interna aziendale Come sviluppare la cultura di performance di business nell’organizzazione aziendale All’interno dei white paper troverete anche video pillole sull’argomento e registrazioni di webinar realizzati con esperti del settore. Scarica il white paper: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/white-paper-il-ruolo-cfo-processo-decisionale/
  • In questo White Paper condivideremo quali sono gli elementi e gli strumenti che consentono l’allineamento e la coerenza di tutti gli obiettivi con la coerenza aziendale, nonchè quali sono i presupposti per un monitoraggio tempestivo della performance.   Avremo modo di approfondire:   quali sono gli elementi di base del sistema contabile aziendale? com’è possibile allineare la strategia a programmi fattibili e sostenibili finanziariamente? quali sono i presupposti organizzativi per un monitoraggio tempestivo delle performance? All’interno dei white paper troverete anche video pillole sull’argomento e registrazioni di webinar realizzati con esperti del settore. Scarica il white paper: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/white-paper-analisi-performance-aziendali/
  • La gestione della logistica e del magazzino è elemento strategico per un’impresa.   Per questo è importante che vengano gestiti come strumenti che creano valore e possono migliorare le performance aziendali.   Non bisogna parlare di soli costi, dunque. Non solo attrezzature, personale, strutture, scorte e rotazioni, ma è importante adottare una visione più ampia che tenga conto di tutte le funzioni aziendali e delle strategie che guidano la relazione dell’impresa lungo tutto l’asse della catena di fornitura.   Nella Guida si parlerà dunque del nuovo approccio alla logistica, evidenziandone gli aspetti chiave e i vantaggi. Soprattutto, come l’adozione di strumenti software adeguati e integrati con le altre funzioni aziendali si traduca in risparmi economici e di tempo e consenta un significativo miglioramento delle performance d’impresa.   Un nuovo approccio alla logistica Tre strade per il vantaggio competitivo La logistica e il Just in Time Una risposta arriva dal software Allineamento, volatilità, visibilità e dati I budget annuali sono alti Automatizzare per innovare La gestione del magazzino Una prima sintesi La proposta TeamSystem Scarica la guida: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/guida-logistica-e-magazzino/
  • Abbiamo realizzato una ricerca assieme a Kantar, con lo scopo di indagare la percezione delle PMI in merito agli impatti post covid, PNRR e digitalizzazione. In ultima analisi si è dato uno sguardo alle implicazioni per le aziende legate alla sostenibilità ambientale, come imprese e cittadini. La pandemia ha costre­tto le PMI a ricorrere agli aiuti di Stato quali “Ristori“, “Ammortizzatori Sociali” e “Sostegno alla liquidità“. Le priorità più importanti del PNRR sono legate ai temi forti veicolati dalla pandemia e dalle sue ripercussioni: Salute, Digitalizzazione, Istruzione e Ricerca. Per vedere tutti i dati nel dettaglio, scarica la ricerca di Kantar per TeamSystem. https://www.teamsystem.com/magazine/guide/pmi-impatto-post-covid-19-pnrr-e-digitalizzazione/
  • Abbiamo realizzato una ricerca assieme a Kantar, con lo scopo di indagare il livello di familiarità con i bonus fiscali e ricorso alla cessione del credito da parte delle PMI. Due sono stati i principali focus: uno sulla conoscenza ed impatto dei Bonus Fiscali e uno sulla digitalizzazione delle pratiche di Bonus Fiscali. Per vedere tutti i dati nel dettaglio, scarica la ricerca di Kantar per TeamSystem. https://www.teamsystem.com/magazine/guide/bonus-fiscali-pmi/
  • I primi passi per la realizzazione di un CRM aziendale. Per sviluppare una corretta soluzione bisogna sapersi porre le giuste domande e darsi delle risposte precise. Per esempio, Qual è il target? Che differenza c’è tra contatto e account? E quando un lead diventa contatto? La Guida ti illustrerà quali sono questi quesiti e come darvi risposta, fino all’implementazione di un sistema aziendale.   Nella Guida troverai: I tre perni del CRM La strategia di implementazione I criteri di scelta di una soluzione I tipi di CRM: analitico, operativo, strategico e sociale CRM: come partire   Scarica la guida: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/guida-introduttiva-al-crm/
  • La Smart Manufacturing potrebbe essere la parola chiave per la rinascita competitiva delle imprese italiane nell’era digitale: l’innovazione digitale nei processi industriali, chiamata anche la quarta Rivoluzione industriale, sarà la chiave per la competitività del comparto manifatturiero del futuro. In questo White Paper avremo modo di approfondire quali siano i “pilastri” che caratterizzeranno l’evoluzione digitale della Smart Manufacturing, affinché l’azienda possa cogliere idee, opportunità per migliorare l’efficienza dei processi produttivi, migliorare il servizio al mercato e per essere più competitivi. -Verso la quarta rivoluzione industriale -Smart manufacturing: cos’è e come impatta nell’azienda tradizionale -La Smart Integration per ottimizzare i processi che interagiscono fortemente con il mondo della fabbrica -Lo Smart Planning per migliorare i processi di Production & Distribution Planning, inventory Management e Supply Chain Management -Come migliorare la competitività dell’azienda attraverso la Smart Execution dei principali processi logistici e produttivi All’interno dei white paper troverete anche video pillole sull’argomento e registrazioni di webinar realizzati con esperti del settore. Scarica la guida: https://www.teamsystem.com/magazine/guide/white-paper-il-percorso-verso-fabbrica-smart/
  • Come proteggiamo i vostri dati di pianificazione? Nel mondo della sicurezza informatica, OWASP è un'organizzazione globale senza scopo di lucro che lavora sulla sicurezza delle applicazioni web, la sua filosofia è quella di rimanere open source e accessibile a tutti. Il progetto OWASP Top 10 mira a fornire un elenco dei dieci rischi per la sicurezza più critici che interessano le applicazioni web. I test di penetrazione vengono eseguiti regolarmente da un leader della sicurezza informatica sulla nostra applicazione web PlanningPME secondo un metodo descritto nella "OWASP Testing Guide". Conosciamo quindi le minacce emergenti e ne anticipiamo l'evoluzione, quindi proteggiamo i nostri sistemi dalla minaccia legata ai guasti critici trovando le soluzioni. Quindi la sicurezza dei tuoi dati è garantita contro le 10 più grandi violazioni della sicurezza, PlannningPME Web Access è certificato OWASP Top 10.
  • 📣 Milano, 26 settembre 2022: Gessi, Microsoft ed EOS Solutions organizzano un evento esclusivo presso Spazio Gessi Milano, nel cuore del Quadrilatero della Moda. 🦋 Direttamente dalla voce dei protagonisti, il viaggio di trasformazione digitale di Gessi, che ha rivoluzionato i propri processi "customer facing" dalla raccolta dati alla gestione eventi e pre-vendita. 💎 Gessi progetta e produce esclusivi oggetti di arredo per il bagno, la cucina, il wellness; il marchio Gessi è nel mondo sinonimo di design in ambienti da vivere, siano essi hotel, spa, yacht o dimore private. ⏳ Pochissimi posti disponibili per questo evento esclusivo... 📧 Sei interessato a partecipare? 👉 Scrivi a marketing@eos-solutions.it 🏷️ #Gessi #DigitalTransformation #CustomerExperience #madeinitaly #ItalianDesign
  • La classifica 2021 della rivista internazionale CFO Tech Outlook ha nominato Trend .NET Enterprise tra i 10 migliori software gestionali Europei. “Siamo molto orgogliosi di questo prestigioso riconoscimento internazionale, vogliamo condividerlo con tutti Voi ringraziandoVi per averci scelto. I nostri clienti sono la nostra priorità, continueremo con lo stesso entusiasmo e professionalità a proporre soluzioni sempre più innovative e performanti.”

    Scopri i “Provato per voi”

    i CIO raccontano la loro esperienza con i prodotti

    Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide

    PARTNERSHIP – PATROCINI